I Castelli

I Castelli della provincia di Avellino

In una cornice naturale di grande suggestione, l’Irpinia, terra di Feudi, Principati e Baronie, ospita circa 70 tra fortezze e roccaforti soprattutto di epoca longobarda e normanna. Argine alle terribili incursioni saracene, custodi dei beni dell’intera comunità, i castelli irpini, baluardi spesso inespugnabili di una potente nobiltà di provincia, hanno avuto vita lunga, lunghissima, passando di padre in figlio, seguendo le sorti delle varie casate. Sopravvissuti a un tempestoso Medioevo, con il Rinascimento i Castelli dell’Irpinia videro iniziare la loro trasformazione in eleganti dimore signorili. Castelli aviti dell’aristocrazia partenopea, luoghi di ristoro dopo serrate battute di caccia tra boschi verdi e fittissimi, residenze gentilizie di rappresentanza, questi edifici hanno segnato la storia dei luoghi. Architetture secolari che raccontano di guerre e saccheggi, assedi e battaglie. Al tempo stesso, tra quelle mura possenti e sfregiate aleggia la memoria di corti eleganti, feste mondane, passaggi di artisti e poeti. Protagonisti di un paesaggio che non smette mai di affascinare il visitatore, con scorci suggestivi di una natura incontaminata fatta di verdi valli, limpidi fiumi e ampie distese coltivate a biondo grano, i castelli irpini sono i muti testimoni di antichi eventi, giunti sino a noi tramandati nella dura roccia e nelle solide pietre. Dalla roccaforte di Ariano Irpino, all’imponente Torre Normanna di Casalbore, passando per l’antico borgo fortificato di Quaglietta, ai ruderi del Castello Longobardo di Montoro Inferiore, fino ad arrivare alla dimora signorile di Taurasi, questi giganti di pietra delineano un itinerario tracciato lentamente da uomini di diverse epoche, protagonisti di gesta che ormai appartengono alla Storia. Solenni monumenti diroccati o intatti, talvolta abbandonati o in fase di restauro, rappresentano, oggi, un patrimonio inestimabile di architettura, storia arte e cultura che merita di essere conosciuto e valorizzato.

Scopri tutti i castelli irpini sul sito web del Museo dei Castelli

Questo sito utilizza i cookie: cliccando su OK o proseguendo nella navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.