Il Progetto

“Irpinia, terra di castelli”
Alla scoperta delle rocche e delle fortificazioni della provincia di Avellino

Il Comune di Casalbore (AV) organizza, martedì 29 e mercoledì 30 marzo 2016, l’evento “Irpinia, terra di Castelli”, promosso nell’ambito degli interventi co-finanziati dal Piano di Azione e Coesione della Regione Campania Assessorato ai Beni Culturali. L’iniziativa ha l’obiettivo, partendo dal tema catalizzatore individuato nella valorizzazione dei siti di incastellamento irpini, forza della presente proposta progettuale intorno al quale s’intende favorire lo sviluppo turistico del territorio della provincia di Avellino, di valorizzare e promuovere il territorio di Casalbore e dell’Irpinia in genere. L’evento “Irpinia, terra di Castelli” vuole, dunque, accendere i riflettori su questo particolare aspetto della provincia di Avellino, la ricchezza di siti di incastellamento appunto, dando ampio spazio a tutti i comuni irpini sul cui territorio insiste un sito di incastellamento e alle loro offerte turistiche. Per raggiungere tale scopo la corte antistante la Torre Normanna di Casalbore, simbolo del borgo irpino, ospiterà per due giorni stand espositivi opportunamente caratterizzati, destinati ad accogliere rappresentanti dei comuni sul cui territorio insiste un sito di incastellamento, i quali potranno così presentare la propria offerta al pubblico di visitatori. Ogni stand sarà dedicato ad una delle sei aree geografiche in cui tradizionalmente è suddivisa la provincia di Avellino: Alta Irpinia, Valle dell’Ufita, Partenio, Terminio-Cervialto, Serinese-Solofrana e Vallo di Lauro-Baianese. Momenti di spettacolo e intrattenimento, rievocazioni storiche, animazioni folkloristiche, laboratori di degustazione e visite guidate comporranno un ricco programma da non perdere per vivere una due giorni all’insegna della storia, del gusto e della conoscenza del territorio irpino.

 

Questo sito utilizza i cookie: cliccando su OK o proseguendo nella navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.